In questo articolo:
WORLD WATER DAY 
FUN FACTS

 

La Giornata mondiale dell’acqua, che si tiene il 22 marzo di ogni anno dal 1993, è stata istituita dalle Nazioni Unite per celebrare l’acqua. L’obiettivo è quello di aumentare la consapevolezza e agire per affrontare la crisi idrica globale. Uno dei punti focali della Giornata mondiale dell’acqua è sostenere il raggiungimento dell’obiettivo 6 dei SDG dell’ONU: acqua e servizi igienico-sanitari per tutti entro il 2030.

La Giornata mondiale dell’acqua 2020 riguarda l’acqua e i cambiamenti climatici e il modo in cui i due sono indissolubilmente legati.

La campagna evidenzia in particolare il fatto che non possiamo permetterci di aspettare: i responsabili delle politiche climatiche devono porre l’acqua al centro dei piani d’azione.

L’acqua può aiutare a combattere i cambiamenti climatici poichè esistono soluzioni idriche e igieniche sostenibili, convenienti e scalabili.

Ovviamente ognuno ha un ruolo da svolgere: nella nostra vita quotidiana ci sono semplici gesti che possiamo fare tutti per affrontare il cambiamento climatico.

FUN FACTS

💧Oggi 1 persona su 3 – circa 2,2 miliardi – vive senza acqua potabile (OMS / UNICEF 2019)

💧Entro il 2050, fino a 5,7 miliardi di persone potrebbero vivere in aree in cui l’acqua è scarsa per almeno un mese all’anno, creando una competizione senza precedenti per l’acqua (UNESCO 2018)

💧L’approvvigionamento idrico e i servizi igienico-sanitari resistenti al clima potrebbero salvare la vita di oltre 360.000 bambini ogni anno (ONU 2018)

💧Se limitiamo il riscaldamento globale a 1,5°C al di sopra dei livelli preindustriali, rispetto ai 2°C, potremmo ridurre lo stress idrico indotto dal clima fino al 50% (UN-Water 2019)

💧Le condizioni meteorologiche estreme – che dovrebbero aumentare di frequenza e intensità a causa dei cambiamenti climatici – hanno causato oltre il 90% delle catastrofi gravi nell’ultimo decennio (UNDRR 2015)

💧Entro il 2040, la domanda globale di energia dovrebbe aumentare di oltre il 25% e la domanda di acqua dovrebbe aumentare di oltre il 50%, principalmente da produzione, produzione di elettricità e famiglie (Agenzia internazionale dell’energia 2018 / UNESCO 2018)

💧Un tipico paio di jeans richiede 10.000 litri di acqua per la produzione, pari a quello che una persona beve in 10 anni. L’approvvigionamento dei nostri beni da fonti responsabili può avere un grande impatto sul consumo di acqua e altre risorse essenziali (UN Water 2020)

💧Si stima che 1/3 di tutto il cibo prodotto a livello globale vada perso o sprecato. Ridurre lo spreco alimentare riduce la domanda in agricoltura, che è uno dei maggiori consumatori di acqua (UN Water 2020)

 


 

Per saperne di più:

 

Categorie: INSIGHTS

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *